Realizzazione congiunta degli itinerari transfrontalieri integrali

Prima di tutto si andrà a esplorare l'esistente offerta enoturistica del Carso e l'offerta del turismo green attivo. Considerando i risultati saranno definiti nuovi itinerari che ricollegheranno il turismo enologico con l'eredità naturale e culturale, l'offerta gastronomica e le attività ricreative. Con un'analisi dettagliata del profilo dei consumatori, ovvero dei visitatori nella regione, si potranno definire gli itinerari che corrisponderanno ai singoli segmenti di consumatori. I sentieri turistici a tema che saranno realizzati, rispecchieranno le caratteristiche dei singoli segmenti dei consumatori nel rispetto della conservazione della natura e della promozione del turismo sostenibile. Saranno creati dei sentieri tematici che saranno disponibili sul portale dell'albergo diffuso. L'attività cercherà di approfondire ulteriormente il collegamento del Carso Classico con l'entroterra, ad es. Duino-Štanjel, includendo anche l'investimento pianificato per il 'Centro di promozione del prodotti locali ed enoteca' nel Castello di Štanjel. In collaborazione con l'Ente per il turismo (Zavodom za turizem) di Ljubljana, Trieste, Venezia, ecc. cercheremo di creare e promuovere nuove linee turistiche che collegheranno le città con il Carso transfrontaliero. Inoltre, si includerà anche il veicolo elettrico, adattato per il trasporto delle persone diversamente abili e degli anziani, il quale sarà sotto la responsabilità dei dipendenti del TIC del Comune di Komen.